Home Salute Come richiedere un rimborso a Fondo Est

Come richiedere un rimborso a Fondo Est

9 minuti stimati di lettura
0
Rimborso sisma 90

Come chiedere a Fondo Est il rimborso per le spese sostenute? Ecco una guida completa per ottenere subito il tuo risarcimenti nel caso tu ne abbia diritto.

Fondo Est: il rimborso per gli occhiali

Il Fondo Est è un ente che offre assistenza assicurativa a persone che, come azienda o come dipendenti, lavorano nel commercio, nel turismo o nel settore dei servizi in genere.

Chi aderisce al fondo ha diritto a richiedere a Fondo Est il rimborso per alcune spese sostenute. Tra queste, c’è l’acquisto per nuovi occhiali da vista.

Puoi richiedere la fattura a chi ti fa lenti e montatura. Successivamente, puoi compilare il modulo con la copia della fattura che attesta le spese sostenute. Per ottenere il rimborso, dovrai mandare tutto tramite raccomandata.

Fondo Est: rimborso per maternità

Anche chi sta per diventare mamma può chiedere un rimborso. Fondo Est ha previsto proprio un pacchetto. Potrai così farti rimborsare spese come:

  • Visite specialistiche dopo l’ultimo ciclo;
  • Prestazioni sanitarie per il parto;
  • Prestazioni sanitarie per l’aborto;

La cosa importante è inviare la documentazione entro un anno dall’avvenuta prestazione. Ricorda che il rimborso totale non potrà superare i 1000 Euro, anche se hai speso di più.

Il modulo per il rimborso del pacchetto maternità lo trovi qui. Si tratta di un modulo leggermente diverso rispetto a quello generico.

Ottenere rimborso Fondo Est: gli altri requisiti

Puoi richiedere il rimborso anche per altre prestazioni mediche, come:

  • Fisioterapia;
  • Agopuntura;
  • Presidi e ausilii ortopedici;
  • Ticket per visite specialistiche;

Attenzione: le prestazioni fino al 31/12/2016 vanno inviate a Unisalute, attraverso questo modulo. Quelle del 2017, vanno, invece, con il modulo generale.

Le modalità sono sempre le stesse: raccomandata con il modulo compilato e le copie delle spese sostenute.

Fondo Est: i moduli per richiedere il rimborso

I moduli si possono trovare sul sito ufficiale del Fondo Est. Per il pacchetto maternità, c’è il modulo a parte.

Ricorda che hai diritto al rimborso solo se hai pagato l’assicurazione nel tempo. La procedura prevede l’invio solo via posta e non si accettano invii via mail o via fax.

Il Fondo Est provvederà a inviare il rimborso sul conto corrente dell’assicurato. Ricorda che Fondo Est non ha strutture convenzionate, quindi puoi andare dove vuoi.

Consigli

Fondo Est prevede rimborsi solo con chi è in regola con i pagamenti della polizza. Se sei dipendente, verifica che in busta paga sia stata tolta la voce per pagare l’assicurazione prima di chiedere rimborso.

Le aziende o chi ha partita Iva in genere, paga tranquillamente la sua quota direttamente a Fondo Est.

Puoi chiedere in qualsiasi momento come sta andando la procedura di rimborso contattando Fondo Est attraverso il servizio clienti, oppure inviando una mail a info@fondoest.it. Naturalmente, aspetta qualche giorno dall’invio della raccomandata prima di chiedere informazioni: assicurati che sia arrivata a destinazione!

Puoi verificare lo stato della pratica anche senza telefonare a nessuno. Ti basta accedere al tuo profilo sul sito ufficiale.

Con la polizza, infatti, ottieni subito un tuo profilo con nome utente e password per accedere al sito. Troverai nel profilo una scelta per verificare lo stato dei tuoi rimborsi.

Ricorda che la richiesta di rimborso non si può fare da questo profilo, ma dovrai inviare il modulo con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Di solito, Fondo Est eroga tranquillamente i rimborsi e non è il caso di rivolgersi alle vie legali. Se entro 30 giorni da quando hai inviato la raccomandata Fondo Est non risponde, puoi rivolgerti a un legale.

Fondo Est si comporta come una compagnia di assicurazioni. Per questo, puoi fare ricorso, ma solo nel caso in cui tu sia in regola con i pagamenti!

Fondo Est, i contatti

Quali sono i contatti per chiedere a Fondo Est un rimborso? Iniziamo dagli indirizzi per mandare le raccomandate. Per prestazioni mediche fino al 31/12/2016 i moduli vanno inviati a:

UniSalute S.p.A Fondo Est
c/o CMP BO Via Zanardi 30,
40131 Bologna (BO).

Per le prestazioni a partire dal 1° Gennaio 2017, l’indirizzo a cui mandare la raccomandata è:

FONDO EST – Ufficio Liquidazioni
Via Cristoforo Colombo, 137
00147 Roma.

Quali sono gli altri contatti di Fondo Est?

  • Il numero verde di Unisalute 800.016.648.
  • Il numero verde Fondo Est 800.922.985. Questo numero è gratis anche per i cellulari. Si tratta di una linea attiva dal Lunedì al Venerdì dalle 08.30 alle 19.30.

Per informazioni via e-mail, puoi usare l’indirizzo info@fondoest.it.

Attenzione: Fondo Est ha anche una sezione di FAQ, dove puoi trovare le soluzioni alle domande più comuni.

Non ti resta che chiedere a Fondo Est il rimborso in base alle spese mediche che hai affrontato quest’anno. Ricorda che, trascorso un anno, se non hai fatto richiesta, in automatico non avrai diritto ad alcun rimborso.

I rimborsi di Fondo Est sono al 100% di quanto speso nelle strutture mediche a tua scelta. Per le limitazioni, ti consigliamo di guardare il contratto sottoscritto con l’ente. Così, potrai verificare rischi e coperture.

Fondo Est non prevede franchigie per il rimborso e questa è già una bella notizia per chi lavora nel commercio, nel turismo e nei servizi in genere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche...

Come chiedere un rimborso delle spese mediche per infortunio sul lavoro

Come fare per chiedere un rimborso dopo aver fatto un incidente sul lavoro? Vediamo come s…