Come richiedere un reso Bartolini e quali sono i tempi necessari

Come effettuare il reso Bartolini e ottenere rimborso sugli acquisti fatti su Internet? Ecco cosa fare subito e ottenere un indennizzo del 100% della cifra spesa.

Come fare la richiesta di ritiro

La prima cosa da fare è predisporre il pacco. Per farlo, basta inserirlo in una scatola e utilizzare l’etichetta che si troverà direttamente nel documento dell’ordine. Questa etichetta è già adesiva e si usa per fare il reso.

A questo punto, sarà necessario fare la richiesta di ritiro.

Attenzione: assicurarsi che Bartolini sia il corriere autorizzato dal negozio online per questo tipo di pratiche.

Le modalità di richiesta sono:

  • Utilizzare il modulo messo a disposizione da Bartolini online. Con questo modulo è possibile prenotare un ritiro senza costi aggiuntivi. Basta compilare il form online per ottenere subito una data di ritiro. Il corriere verrà direttamente a casa a ritirare il pacco nei tempi previsti. Se si è già registrati sul sito di Bartolini, sarà necessario inserire nome utente e password. In questo modo, il modulo sarà già in parte compilato e la procedura sarà più veloce.
  • Contattare per telefono la sede più vicina. Per cercarla, basta andare sulla pagina ufficiale dedicata alla ricerca delle filiali. A questo punto, si dovrà telefonare in orari ufficio per concordare la data del ritiro. Il costo della telefonata dipende dal proprio piano tariffario.
  • Sfruttare il servizio di ritiro fisso. Le aziende possono pagare questo servizio in più per ottenere da Bartolini il ritiro in sede tutti i giorni, a un determinato orario. Tutto dipende dal numero di spedizioni che tornano indietro e, nel caso, le condizioni vanno concordate con la filiale di zona.

Si può scegliere l’orario di ritiro?

Sì, l’orario per il reso Bartolini può essere scelto. Purtroppo, però, va concordato con la filiale di zona. Quindi, può succedere che la filiale non sia disponibile in quel momento o in quel giorno, oppure che il corriere possa fare un leggero ritardo per motivi di traffico.

In ogni caso, Bartolini conferma la sua disponibilità di orario e cerca di far arrivare il corriere nell’orario indicato dal cliente per il ritiro.

Come ottenere il rimborso dopo il reso?

Per ottenere il rimborso dopo aver consegnato il pacco al corriere, è importante comunicare subito al negozio online che si è provveduto al reso. Bartolini non può effettuare rimborsi per la merce spedita o ritirata.

In più, non c’è indennizzo per le spese sostenute per la spedizione. Quindi, per la gestione dei rimborsi si deve sempre fare riferimento al negozio online. In più, è importante aspettare qualche giorni dal ritiro per poter chiedere un rimborso al negozio.

Infatti, l’azienda dovrà confermare prima che la società ha ricevuto la merce, che questa è intatta e che la procedura di reso è andata a buon fine. Solo successivamente, la società che utilizza il corriere Bartolini effettuerà il rimborso completo.

Alcune aziende prevedono che il cliente paghi parte delle spese di spedizione. I costi sono indicati direttamente sui siti ufficiali degli e-commerce dove si effettua l’acquisto.

Il rimborso potrà essere riconosciuto in denaro sul conto corrente o su carta di credito, o ancora tramite buono o gift card. Le modalità di rimborso dipendono dalle condizioni del negozio. In più, prima di rimborsare, la società vorrà assicurarsi che la merce sia assolutamente in regola e non abbia difetti (oppure che non sia stata indossata, nel caso si tratti di capi di abbigliamento).

In quanti giorni arriva il reso Bartolini?

Il reso per l’Italia e per l’Europa non supera le 72 ore secondo il sito ufficiale. Ovviamente, non andranno considerati i festivi e i weekend. Per l’estero, invece, dipende molto dalla distanza e dall’eventuale presenza di dogane.

Si può fare il calcolo dei tempi di consegna direttamente sulla pagina dei tempi di consegna.

Assistenza clienti Bartolini: tutti i contatti

Bartolini non ha un servizio clienti per telefono. Purtroppo, è necessario affidarsi ai numeri di telefono delle singole filiali. In ogni caso, l’azienda ha predisposto una sezione FAQ per i dubbi più frequenti.

Per il tracciamento dei pacchi ritirati, invece, si può usare questa pagina.

Per mettersi in contatto con Bartolini, è necessario utilizzare l’apposito form presente sul sito ufficiale del corriere. Sarà necessario spuntare l’opzione “Desidero essere contattato” al termine del form per essere chiamati direttamente dalla filiale più vicina ed evitare così la ricerca della filiale giusta.

L’indirizzo per inviare eventuali reclami tramite raccomandata a Bartolini è:

Sede Operativa ed Amministrativa:
Via Mattei, 42
40138 – Bologna (BO)

Attenzione: questo indirizzo si potrà usare solo in caso di mancata spedizione o per problemi con Bartolini. In caso di problemi nell’ottenere il proprio rimborso, si dovrà prendere contatto con la sede del negozio online dove si è acquistata e restituita la merce.

Bartolini avrà 30 giorni lavorativi di tempo per rispondere. Se questo non avviene, allora si potrà valutare di agire per vie legali. La raccomandata va utilizzata solo se le altre forme di contatto non sono state utili per risolvere il problema e per ottenere il reso da Bartolini.

L’azienda è anche presente sui social network, in particolare su Facebook, dove si potranno chiedere informazioni inviando un messaggio alla pagina ufficiale.

Lascia un commento