Reso Unieuro: quali sono termini, condizioni e modalità

Per avviare la richiesta di reso Unieuro, si può seguire la procedura guidata online, oppure rivolgersi direttamente al negozio più vicino convenzionato per la restituzione degli articoli difettosi o non conformi. Ecco le modalità, la procedura completa e dove trovare il modulo di reso.

Come effettuare il reso sugli acquisti online

I prodotti difettosi o non conformi acquistati online si possono restituire sia con la procedura online che in negozio.

Se si sceglie la formula online, Unieuro chiede l’invio del modulo di reso direttamente via email. Per completare la procedura, è fondamentale scegliere l’opzione “Ordini e resi” e indicare alla sezione “Messaggio” il numero dell’ordine e gli articoli che si vogliono restituire.

In alternativa, si può usare il numero di assistenza clienti, indicato in fondo all’articolo e presente sul modulo di reso online, in alto.

Infine, si può anche stampare il modulo, compilarlo e inviarlo tramite raccomandata al seguente indirizzo:

Unieuro S.p.A.
Via Schiaparelli, 31
47122 – Forlì (FC).
Alla c.a. Ufficio Customer Care

Unieuro permette l’invio del documento anche via fax. La restituzione deve avvenire nei negozi convenzionati, evitando così eventuali costi di spedizione. In alternativa, si potrà sempre rispedire tutto con il modulo di reso, ma a proprie spese e sempre informando prima il servizio di assistenza.

Una volta ricevuta conferma da Unieuro via email, si potrà andare al negozio più vicino e ottenere il rimborso per il reso effettuato. L’azienda si riserva il diritto di non effettuare rimborsi fino alla ricezione della merce o fin quando il cliente non prova di aver effettuato la spedizione del reso.

Quando non si può fare

Il reso Unieuro non si può fare se sono trascorsi i 14 giorni utili per il diritto di recesso, che scattano dalla data di ricezione della merce. In aggiunta, il diritto di recesso non si applica per i il reso dei seguenti prodotti:

  • supporti audiovisivi o software informatici originariamente sigillati e poi aperti dal cliente;
  • prodotti originariamente sigillati che non si possono restituire per motivi igienici;
  • articoli su misura o chiaramente personalizzati;
  • prodotti facilmente deteriorabili.

In più, per essere restituiti, i prodotti devono essere integri, riposti nella confezione originale, con tutti gli eventuali accessori, senza alcun elemento mancante. Va controllato tutto prima di passare dal negozio. Infatti, Unieuro non concede il diritto di recesso se non vengono rispettate le modalità e i termini per la restituzione della merce e la richiesta di rimborso.

Cosa fare per la restituzione in negozio

Se non si è fatta la procedura online, oppure si è fatto l’acquisto in negozio, basta andare in sede con la prova di acquisto (fattura/scontrino). In questo modo, si potrà verificare velocemente che tutto è stato acquistato da Unieuro e si può procedere poi al rimborso, nel rispetto delle modalità sopra indicate.

Senza prova di acquisto o superati i 14 giorni dalla data riportata su questo documento, non si potrà fare niente.

Il rimborso avviene, di solito, con un buono spesa. In caso di finanziamento (ovvero se si è effettuato un acquisto con pagamento a rate), se il cliente restituisce tutti gli articoli, il finanziamento si annulla. Se, invece, il reso Unieuro è possibile solo con alcuni prodotti, allora si restituisce solo la parte relativa ai prodotti riportati in sede o rispediti.

In tal caso sarà compito del cliente avvisare il servizio di assistenza clienti della banca del cambiamento dell’importo. La finanziaria dovrà, quindi, chiudere la precedente pratica di finanziamento senza nulla a pretendere e aprirne un’altra con il nuovo importo, al netto del prezzo dei prodotti restituiti.

Il modulo di reso Unieuro

Oltre al form presente sul sito ufficiale, c’è un modulo di reso Unieuro che si può scaricare direttamente. In questo modo, si potrà provvedere a inviare tutto direttamente all’azienda nelle modalità previste e illustrate fin qui. Si tratta di un documento molto semplice da compilare con i seguenti dati:

  • Nome e cognome;
  • Numero dell’ordine;
  • L’elenco dei prodotti acquistati da restituire;
  • Firma del cliente, luogo e data

Assistenza clienti Unieuro: tutti i contatti

Come contattare Unieuro? Prima di tutto, c’è una sezione FAQ dove si cercare una risposta alle domande più frequenti. Per contattare l’assistenza clienti, attiva tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 20, bisogna telefonare al 02.61317291; il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del proprio gestore.

Per inviare il modulo di reso, invece, si può usare:

  • Il numero di fax 0543.725205
  • La richiesta con il form di contatto online.
  • L’indirizzo di posta, valido anche per reclami: Unieuro S.p.A. , Via Schiaparelli, 31 , 47122 – Forlì (FC).  Alla c.a. Ufficio Customer Care.

Infine, qui c’è l’elenco completo dei negozi della catena che permettono di effettuare il reso in sede.
Il reso da parte di Unieuro può non essere sempre accettato, per via dei tempi e delle condizioni del servizio. Per questo, è bene fare attenzione alle modalità indicate dall’azienda e avviare le pratiche per il diritto di recesso prima della scadenza dei termini.

In più, al momento dell’acquisto, è importante tenere a mente che per molti prodotti non esiste la sostituzione, soprattutto se parliamo di dispositivi medici e di prodotti impossibili da rivendere una volta tolti i sigilli di garanzia. In questo modo, si potrà risparmiare sulle spese di spedizione ed effettuare il reso in sicurezza, grazie anche al supporto del servizio di assistenza clienti.

Lascia un commento